APICe » The Fridge » Migrazione di un progetto da una esistente installazione di Trac/SVN
Guida alla migrazione di un progetto da una installazione già esistente in una development farm Trac/SVN.

Dalla vecchia installazione Trac/SVN...

Fare il backup del repository SVN

svnadmin dump oldRepPath > dumpFile
e dell'environment Trac
trac-admin oldEnvPath hotcopy backupDir

Nella nuova installazione Trac/SVN...

  1. creare il repository
    svnadmin create newRepPath
    
  2. caricarvi il repository originale
    svnadmin load newRepPath < dumpFile
    
  3. creare l'environment nella posizione desiderata
    mv backupDir newEnvPath
    
  4. verificare che le cartelle create abbiano i permessi correttamente impostati: il repository e l'environment devono essere accedibili in lettura/scrittura dall'utente di Apache (tipicamente www)
  5. aggiornare l'environment
    trac-admin newEnvPath upgrade
    
  6. fare le seguenti modifiche a newEnvPath/conf/trac.ini:
    • assegnare all'attributo templates_dir (sezione [trac]) il path dei templates di ClearSilver, a meno che non siano già corretti (nel caso del server 137.204.107.229, il path è /System/Library/Frameworks/Python.framework/Versions/2.3/share/trac/templates)
    • assegnare all'attributo repository_dir (sezione [trac])il path al nuovo repository
    • se si intende usare la patch "WikiRBAC", aggiungere alla sezione [wiki] queste linee:
    authz_svn_module_name = tracwiki
    authorization_mode = require_all
    
    • nella sezione [trac], inserire l'attributo authz_file, indicandovi il path del file che specifica le autorizzazioni sul repository e sullo spazio wiki.
    • nella sezione [components] (se non esiste, crearla), inserire la linea
    webadmin.* = enabled
    
    Ciò va fatto perchè l'attivazione di WebAdmin generalmente non avviene in maniera automatica.
  7. sincronizzare l'environment con il repository SVN
    trac-admin environmentPath resync
    

    (Scritto da Emanuele Panzavolta, aprile 2007.)