Artefatti e sistemi coordinati: esperimenti in ReSpecT


pagemagnifierpage_white_acrobatmagnifier

Noemi Ciampelli

Il linguaggio ReSpecT nasce all'interno dei generici sistemi distribuiti, e solo più tardi viene esteso verso i sistemi ad agenti, con "situatedness" e modello Agenti & Artefatti. tuttavia, la relazione tra astrazioni di coordinazione e artefatti per agenti non è stata ancora compiutamente sviscerata.
La tesi si propone quindi di costruire un'architettura generale di artefatto secondo il meta-modello A&A basato su un'astrazione generale di coordinazione come il centro di tuple ReSpecT, di implementare alcuni esempi di artefatti in ReSpecT, e di sperimentare possibilmente semplici agenti cognitivi che utilizzino tali artefatti.

Tags: A&A ReSpecT

Thesis

— thesis student

Noemi Ciampelli

supervision

— supervisors

Andrea Omicini

— co-supervisors

Stefano Mariani

sort

— cycle

first-cycle thesis

— status

completed thesis

— language

wit.gif

dates

— available since

15/04/2009

— activity started

22/11/2011

— degree date

20/12/2012

URLs & identifiers

— AMS Laurea

4750

files

PDF

Partita IVA: 01131710376 — Copyright © 2008–2023 APICe@DISI – PRIVACY