Progetto e sviluppo di una libreria tuProlog per l’interfacciamento di sensori in contesti di pervasive computing


 Federico Venturini

tuProlog è un interprete Prolog scritto in Java e interoperabile con tale linguaggio. Recentemente ne è stata sviluppata un'estensione prototipale che lo estende verso un labelled system, ossia un sistema in cui gli enti del linguaggio possono essere etichettati ed è possibile specificare un modello computazionale per trattare tali etichette, gestendo tale computazione "in parallelo" a quella base del sistema ospite. Nel caso specifico di Labelled tuProlog, il risultato è un prototipo di sistema di Labelleled Logic Programming. Tale estensione mira all'utilizzo nel pervasive computing, con particolare attenzione alla proprietà di situatedness di tali ambienti.
In questo quadro, la tesi si pone come obiettivo la definizione e realizzazione di una libreria Java per computazioni simboliche che utilizzino dati catturati dall'ambiente attraverso sensori, definendo un'interfaccia di interazione tra etichette e transducer e abilitando di conseguenza la comunicazione tra mondo Prolog e mondo dei sensori. La tesi prevede una parte di investigazione, una parte di sviluppo Java e una successiva parte sperimentale utilizzando RaspberryPi2, con alcuni sensori del GrovePi starter kit.

    

Thesis

Supervision

— supervisor
Enrico Denti
— co-supervisor
Roberta Calegari

Category

1st-Cycle Thesis

Status

completed

Language

wit.gif

Dates

— available since
01/10/2015
— degree date
13/07/2016

Partita IVA: 01131710376 - Copyright © 2008-2021 APICe@DISI Research Group - PRIVACY