Andrea Omicini

Partendo dal concetto di vincolo e dai limiti dei linguaggi imperativi e dichiarativi, il seminario introduce il paradigma di programmazione logica a vincoli (CLP). Viene introdotta la macchina CLP come estensione della macchina logica, definita la semantica operazionale (sia tramite metaintreprete sia tramite un transition system), discussi alcuni casi notevoli come CLP(H) e CLP(FD), infine presentati alcuni esempi di computazioni logiche a vincoli.

Outline:

  • Programmazione non-algoritmica: cenni
  • Problemi a vincoli: concetti generali
  • I paradigmi di programmazione
  • La programmazione logica a vincoli
  • Esempi e applicazioni

Corso di Intelligenza Artificiale
Aula 4.1, Facoltà di Ingegneria, Università di Bologna, Italy, 24/01/1996

Tags:
    

Talk

Programmazione logica a vincoli

— speakers

Andrea Omicini

— authors

Andrea Omicini

— sort

seminar  

— language

wit.gif

Partita IVA: 01131710376 - Copyright © 2008-2021 APICe@DISI Research Group - PRIVACY