WOA 2006 – Dagli Oggetti agli Agenti


pagemagnifierBibTeX_logo.pngmagnifierpage_white_acrobatmagnifier

Flavio De Paoli, Antonella Di Stefano, Andrea Omicini, Corrado Santoro (eds.)

CEUR Workshop Proceedings 204
Sun SITE Central Europe, RWTH Aachen University
October 2006

<div>Le tecnologie degli agenti stanno assumendo un ruolo centrale non solo nel settore dell’intelligenza artificiale, ma anche in settori più tradizionali dell’informatica quali l’ingegneria del software e i linguaggi di programmazione, dove il concetto di agente viene considerato una naturale estensione di quello di oggetto. L’importanza di queste tecniche è dimostrata anche in campo industriale dall’interesse per il loro utilizzo nella realizzazione di strumenti e applicazioni in molteplici aree.</div>

<div>Ormai giunto alla sua settima edizione, il workshop “WOA: dagli Oggetti agli Agenti” costituisce un’usuale occasione di scambio di idee per tutti i ricercatori che operano nell’ambito dei sistemi ad agenti. L’edizione 2006, svoltasi dal 26 al 27 Settembre presso la Facolta` di Ingegneria dell’Università di Catania, è stata patrocinata dall’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AI\*IA) e dall’Associazione Italiana Tecnologie Avanzate Basate su concetti Orientati ad Oggetti (TABOO). Questa edizione ha avuto come tema principale i Sistemi GRID, Self-* e Peer-to-Peer, anche se gli articoli presentati hanno poi spaziato su varie tematiche relative al mondo degli agenti software. Una novita` introdotta quest’anno è stata la “sessione demo”, uno spazio riservato a tutti coloro che desideravano dimostrare ai partecipanti al workshop i propri prototipi di sistemi software ad agenti. Inoltre il workshop è stato preceduto, il giorno 25 Settembre 2006, da una miniscuola per studenti di dottorato e laureandi che ha consentito alle nuove leve della ricerca di conoscere nel dettaglio e discutere produttivamente alcune tra le tematiche principali del mondo della ricerca sui sistemi ad agenti.</div>

<div>Il Comitato Scientifico Organizzatore desidera esprimere un vivo ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa settima edizione di WOA: gli autori degli articoli inviati, i componenti del comitato di programma per il lavoro di revisione, la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Catania, gli organizzatori locali e tutti collaboratori che hanno partecipato all’organizzazione.</div>

7th Workshop “From Objects to Agents” (WOA 2006), Catania, Italy, 26-27 September 2006. Proceedings

Journals & Series

Events

  • 7º Workshop Nazionale “Dagli Oggetti agli Agenti” (WOA 2006) — 26/09/2006–27/09/2006

Publication

— editors

Flavio De Paoli, Antonella Di Stefano, Andrea Omicini, Corrado Santoro

— status

published

— sort

edited volume

— publication date

October 2006

— series

CEUR Workshop Proceedings

— volume

204

— pages

VII, 194

URLs

original page

identifiers

— print ISSN

1613-0073

notes

— note

7th Workshop “From Objects to Agents” (WOA 2006), Catania, Italy, 26-27 September 2006. Proceedings

Partita IVA: 01131710376 — Copyright © 2008–2023 APICe@DISI – PRIVACY