Simulazione di una battaglia fantasy-medievale tramite approccio ad agenti


Partecipanti

Sommario

Il progetto prevede la realizzazione della simulazione di una battaglia fantasy-medievale. Lʼapplicazione offre la possibilità di vedere contrapposti su un campo di battaglia un numero n di giocatori, ad ognuno dei quali è associato un esercito. Sono previste diverse tipologie di obiettivo, quali, ad esempio, lʼannientamento reciproco, la distruzione di un determinato bersaglio o la difesa di una posizione o di un edificio. Ogni esercito è composto di unità dotate di obiettivi specifici, impartiti dal giocatore o valutati dallʼunità stessa presa visione della contingente situazione di gioco. Unʼunità è un insieme di soldati, ognuno dei quali appartiene ad una determinata categoria (fanteria, cavalleria, ecc.). Aspetto fondamentale è che lʼunità abbia una propria visione del mondo per quanto concerne lʼarea in prossimità della quale essa compie le proprie azioni. Il sistema, ai fini della gestione della simulazione, prevede la figura di un orchestratore onniscente che fornisce alle altre entità in gioco le informazioni sullo stato del mondo e sullʼevolversi della battaglia. Il vincitore sarà valutato al termine della simulazione sulla base della tipologia di gioco selezionata. Allʼutente dellʼapplicazione viene offerta la possibilità di creare una propria configurazione di partenza per inizializzare la simulazione. Egli può scegliere se crearla manualmente, inserendo ad esempio il numero di eserciti presenti e di unità per ogni esercito, se caricarla da file o se farla generare in maniera casuale dal sistema. Una volta inizializzata, lʼutente può avviare la simulazione, fermarla, farla proseguire di un turno, farla tornare indietro di un turno e salvare lo stato corrente.

Relazione

  • Analisi dei requisiti, analisi del problema, progetto della soluzione e note sull'implementazione

Sorgenti

Possibili sviluppi futuri

  • Inserimento di oggetti, ostacoli ed edifici all'interno dell'ambiente di simulazione
  • Implementazione del combattimento multiplo tra unità nemiche
  • Aggiunta di aspetti di coordinazione tra unità
  • Aggiunta di un giocatore umano
  • Miglioramento dell'interfaccia grafica in termini estetici e di prestazioni

Il sistema verrà esteso nell'ambito del corso di Laboratorio di Sistemi e Applicazioni LM (2010/2011). Verranno, in particolare, sviluppati i primi tre dei punti indicati. La simulazione comprenderà dunque un protocollo di coordinazione tra le unità al fine di ottenere attacchi multipli, verranno inseriti ostacoli ed edifici all'interno del sistema e l'applicazione consentirà altre modalità di gioco. La pagina del nuovo progetto è disponibile al seguente indirizzo.

Course

— a.y.

2010/2011

— credits

9

— cycle

2nd cycle

— language

wit.gif

Teachers

— professor

Andrea Omicini

— tutors

Elena Nardini

Context

— university

Alma Mater Studiorum-Università di Bologna

— campus

Cesena

— department / faculty / school

Ingegneria CE (0031)

— 2nd cycle

8200 Ingegneria informatica 

URLs & IDs

AMS Page
Course Timetable

— course ID

34789

Partita IVA: 01131710376 - Copyright © 2008-2022 APICe@DISI Research Group - PRIVACY