Un archivio chiave-valore distribuito e affidabile per i dati critici di un sistema distribuito: etcd


Autore

Sommario

Il progetto nasce con lo scopo di studiare, analizzare e testare etcd, presentandone le caratteristiche, i pro e i contro della tecnologia attraverso spiegazioni teoriche e pratiche con il supporto di report dettagliati.

etcd consiste in un archivio distribuito chiave-valore open source che fornisce supporto alla memorizzazione dei dati in un sistema distribuito o cluster di macchine.
Utilizzando etcd, le applicazioni del cloud possono leggere e scrivere su etcd, mantenere tempi di attività più coerenti e continuare a funzionare, anche a fronte di guasti dei singoli server.

etcd è un componente fondamentale di molti progetti, in particolare, è il datastore principale Kubernetes , la piattaforma standard de facto per l'orchestrazione dei container.

etcd è basato sull'algoritmo di consenso Raft per garantire la consistenza dei dati su tutti i nodi di un cluster, punto chiave per un sistema distribuito a tolleranza di errore.

Durante lo sviluppo verrà studiata approfonditamente la tecnologia e messi a punto dei test per testarla.

Materiale

    

Course

Distributed Systems

— a.y.

2020/2021

— credits

6

— cycle

2nd Cycle

— language

wit.gif

Teachers

— professor

Andrea Omicini

— tutors

Giovanni Ciatto

Context

— university

Alma Mater Studiorum-Università di Bologna

— campus

Cesena

— department / faculty / school

DISI

— 2nd-cycle course

8614 Ingegneria e scienze informatiche 

URLs & IDs

AMS page
course on Virtuale
virtual room
official schedule

— course ID

58260

Partita IVA: 01131710376 - Copyright © 2008-2021 APICe@DISI Research Group - PRIVACY