Conversational Healthcare. Review sulle applicazioni dei sistemi conversazionali in medicina


Conversational Healthcare. Review sulle applicazioni dei sistemi conversazionali in medicina

Author

Abstract

Gli agenti conversazionali sono definiti come sistemi digitali in grado di interagire e conversare con l’utente umano usando il linguaggio naturale. La loro storia nasce negli anni ‘60 ma la maggiore diffusione si ha soltanto negli ultimi anni. Questo genere di sistemi fornisce una modalità di interazione tra uomo e macchina molto semplice e alla quale ogni tipo di utente è abituato, andando ad imitare la naturale interazione tra esseri umani. Questo può quindi andare ad avvicinare l’utente all’utilizzo di una macchina anche in contesti più critici, in cui l’utente si trova in maggiore difficoltà rispetto all’utilizzo di un sistema informatico. Uno di questi contesti può essere quello degli ambienti di cura e gestione della salute della persona, in cui questo genere di sistemi ed in generale i sistemi informatici hanno molto potenziale da esprimere in aiuto sia al paziente che allo staff medico. L’obiettivo di questa SLR è quello di indagare sulle moderne applicazioni di sistemi conversazionali ad agenti nell’ambito della medicina e della cura della persona e quelli che sono gli ambiti principali in cui viene applicata questa tecnologia all’interno di questa disciplina.

Material

Course

— a.y.

2018/2019

— credits

6

— cycle

2nd cycle

— language

wit.gif

Teachers

— professor

Andrea Omicini

— other professors

Giovanni Ciatto, Stefano Mariani

Context

— university

Alma Mater Studiorum-Università di Bologna

— campus

Cesena

— department / faculty / school

DISI

— 2nd cycle

8614 Ingegneria e scienze informatiche 

URLs & IDs

AMS Page
course page
course on IOL
Course Timetable

— course ID

69897

Partita IVA: 01131710376 - Copyright © 2008-2022 APICe@DISI Research Group - PRIVACY