APICe » Theses » PratiffiWordnet10

Swarm Intelligence e autoorganizzazione della conoscenza: esperimenti con WordNet in italiano 

Michele Pratiffi


Questa tesi si occupa dello sviluppo di un sistema di organizzazione della conoscenza mediante l’utilizzo di un’ontologia e di paradigmi derivanti dalla swarm intelligence. L’ontologia verr`a usata a supporto del sistema di matching semantico fra le tuple. I concetti derivanti dalla swarm intelligence verranno invece utilizzati come base per la gestione delle tuple nella rete. Per una miglior comprensione verranno prima trattati gli argomenti alla base del progetto e solo successivamente si scender`a nei dettagli dello stesso. Il primo argomento trattato `e l’oggetto sul quale il sistema opera, la conoscenza della quale verra` data una definizione dal punto di vista informatico. Successivamente verranno introdotti concetti e metodi per l’organizzazione e la creazione della conoscenza. In seguito verra` introdotto il concetto di ontologia si dara` una motivazione del suo utilizzo nel progetto ne sar`a data una definizione, un breve cenno storico ed esempi di attuali utilizzi in computer science. Si approfondira` poi il concetto di swarm intelligence spiegando in maniera chiara il suo significato e la sua utilita` nella risoluzione di problemi in determinati sistemi software. Verranno inoltre elencati diversi esempi di swarm intelligence e i loro possibili utilizzi in computer science. Trattati tutti questi argomenti si entrer`a nel vivo del progetto parlando in maniera approfondita del progetto SOSTuS (Self Organizing Semantic Tuple Spaces), sviluppato da Danilo Pianini e Sascia Virruso, sul quale si basa l’applicazione sviluppata. Infine verranno elencate e spiegate le modifiche apportate al progetto SOSTuS assieme agli esperimenti fatti sul sistema finale.


Andrea Omicini (Supervisor)
Mirko Viroli (Co-supervisors)