APICe » Theses » Cloud Computing: analisi dei modelli architetturali e delle tecnologie per lo sviluppo di applicazioni

Cloud Computing: analisi dei modelli architetturali e delle tecnologie per lo sviluppo di applicazioni 

Marco De Canal


Uno dei temi più discussi ed interessanti nel mondo dell'informatica al giorno d'oggi è sicuramente il Cloud Computing. Nuove organizzazione che off rono servizi di questo tipo stanno nascendo ovunque e molte aziende oggi desiderano imparare ad utilizzarli, migrando i loro centri di dati e le loro applicazioni nel Cloud. Ciòo sta avvenendo anche grazie alla spinta sempre più forte che stanno imprimendo le grandi compagnie nella comunità informatica: Google, Amazon, Microsoft, Apple e tante altre ancora parlano sempre piùu frequentemente di Cloud Computing e si stanno a loro volta ristrutturando profondamente per poter o ffrire servizi Cloud adeguandosi così a questo grande cambiamento che sta avvenendo nel settore dell'informatica. Tuttavia il grande movimento di energie, capitali, investimenti ed interesse che l'avvento del Cloud Computing sta causando non aiuta a comprendere in realtà che cosa esso sia, al punto tale che oggi non ne esiste ancora una defi nizione univoca e condivisa. La grande pressione inoltre che esso subisce da parte del mondo del mercato fa sì che molte delle sue più peculiari caratteristiche, dal punto di vista dell'ingegneria del software, vengano nascoste e soverchiate da altre sue proprieta, architetturalmente meno importanti, ma con un più grande impatto sul pubblico di potenziali clienti. L'obbiettivo che ci poniamo con questa tesi è quindi quello di esplorare il nascente mondo del Cloud Computing, cercando di comprenderne a fondo le principali caratteristiche architetturali e focalizzando l'attenzione in particolare sullo sviluppo di applicazioni in ambiente Cloud, processo che sotto alcuni aspetti si diff erenzia molto dallo sviluppo orientato ad ambienti più classici.


Alessandro Ricci (Supervisor)
Andrea Omicini Antonio Natali (Co-supervisors)